Montella: «Salvo risultato e la volontà di vincere»

in

BARI, 1 maggio - «A parte il risultato l'unica cosa positiva è stata la volontà di vincere che abbiamo avuto fino alla fine, anche se scomposta». Vincenzo Montella, intervistato da Sky, commenta così la vittoria della sua Roma a Bari. «Non abbiamo fatto una bella partita - ammette - soprattutto nel primo ma anche nel secondo tempo. Questo match racchiude la storia di questa annata e di tanti giocatori: la Roma è capace di tutto e con la volontà a volte riesce a sopperire a situazioni complicatissime anche per proprio demerito. Però quando la voglia di vincere è così disordinata per un allenatore non va bene: c'è ancora da lavorare».


«È stata una vittoria importantissima - dice ancora Montella - ma questi giocatori possono fare molto di più ed io come allenatore debbo aspirare che ci riescano». Cosa pensa Montella dell'espulsione di De Rossi, che prima ha rincorso Bentivoglio che gli aveva fatto un 'tunnel' e poi gli ha dato una gomitata? «Non ho visto bene cosa abbia fatto De Rossi - risponde - ma non credo che sia così grave come possa sembrare. Probabilmente l'arbitro ha visto che Daniele ha alzato il braccio e l'ha valutata in modo diverso da come possiamo fare noi che siamo di parte».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160