Milan-Juve e Lazio-Udinese anticipati a sabato

in

ROMA, 11 maggio - Il Casms, Comitato Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, ha deciso che gli incontri di Serie A 'Milan-Juventus' e 'Lazio-Udinesè saranno anticipati a sabato 15 maggio. La decisone è stata presa sulla base delle analisi dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, per consentire una migliore gestione dell'ordine e della sicurezza pubblica e permettere i festeggiamenti che la tifoseria della squadra che si aggiudicherà il titolo di campione d'Italia effettuerà a Milano o Roma.


Il CASMS, Comitato Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, alla luce delle criticità emerse nella scorsa giornata di campionato di cui sono state protagoniste le tifoserie della Juventus e del Napoli ha deciso le seguenti misure restrittive per le gare 'Milan- Juventus' e 'Sampdoria-Napolì: per 'Milan-Juventus' divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Piemonte; vendita di un solo tagliando per il settore ospiti; annullamento di tutti i tagliandi eventualmente già venduti ai residenti nella Regione Piemonte; per 'Sampdoria-Napolì vendita dei tagliandi ai soli residenti nella Regione Liguria; possibilità di acquisto di due tagliandi agli abbonati della Sampdoria, anche in favore di cittadini non residenti nella Regione Liguria; annullamento dei tagliandi eventualmente già venduti in contrasto con la determinazione odierna.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160