Milan fra Klose e Higuain per trovare il vice di Ibra

in

MILANO, 29 maggio - Ibra... cadabra (così l’avevano battezzato i tifosi dell’Inter), è vero, fa ap­parire il titolo nazionale ovunque vada. Olanda ( Ajax), Italia ( Juventus, Inter e Milan) e Spagna (Barcellona). Bene, bra­vo, bis (nel caso di Ajax, Juventus, poi pe­nalizzata da calciopoli, e in nerazzurro ha addirittura centrato il triplete) ma della Champions League non ci sono tracce. Da virtuoso dello scudetto Mago Zlatan non è mai riuscito a fare altrettanto in Cham­pions. Il risultato migliore (semifinale) l’­ha ottenuto con il Barcellona di Guardiola (2009-2010) che, però, non gli ha perdona­to i 180 minuti pallidi e in­consistenti offerti contro l’Inter di Mourinho.


Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio



Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160