Messi: «Addio al Barça? Tutto può succedere...»

in

ROMA, 26 ottobre - «Non sai mai cosa può succedere nel calcio». Non è una presa di posizione ben definita, ma tanto basta a scatenare la fantasia di tutti i più grandi club d'Europa. Intervistato da France Football sulla lista dei pretendenti al Pallone d'oro («Secondo me lo meriterebbero Xavi e Iniesta. Soprattutto Andrès, che ha fatto un gol in finale e che secondo me è stato il miglior giocatore del torneo, anche se il premio l'hanno dato a Forlan. Comunque mi piacerebbe che il Pallone d'Oro rimanesse nel nostro spogliatoio», ha spiegato l'argentino), Leo Messi parla anche del suo futuro non escludendo un possibile addio al Barcellona. «Quando tutto va bene non pensi a questi problemi, però quando le cose vanno male chi lo sa? Non si può essere sicuri di niente. Ma mi piace stare al Barcellona e spero che sarà sempre così». Tutte le grandi squadre, Inter in primis, sono pronte all'assalto.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160