Mazzarri: «Napoli, peccato. Il bicchiere è mezzo vuoto»

in

ROMA -
«Oggi il bicchiere lo vedo mezzo vuoto, il primo tempo abbiamo fatto spettacolo ma nel secondo abbiamo pagato i troppi impegni». È deluso il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, per il pari subito in rimonta da 3-1 a 3-3 dalla Juventus. «Per noi era la quarta partita consecutiva - ricorda Mazzarri ai microfini di Sky - la concentrazione doveva rimanere alta per altri 20 minuti. Siamo calati e si è visto, sul 3-1 pensavo di averla vinta anche se eravamo in difficoltà dal punto di vista fisico». «Dispiace - aggiunge il tecnico del Napoli - perché pensavo di averla vinta sul 3-1 e sul 3-3 c'è stato un passaggio del nostro difensore. Dal punto di vista della fortuna ci va tutto storto. Pandev? è un giocatore di altissimo livello, non ci stupisce, doveva trovare solo la condizione giusta».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160