Maxi Lopez: «A Palermo per me è come un derby»

in

MILANO - Con il gol di Muntari "il campionato poteva prendere una piega diversa", ma "ormai è acqua passata e non possiamo farci più niente". Quattro giorni dopo la burrascosa sfida contro la Juventus, Maxi Lopez prova a voltare pagina e concentrare l'attenzione sul prossimo impegno del Milan, sabato a Palermo, in quello che "è quasi un derby" per l'attaccante argentino arrivato a gennaio dal Catania. "Per il futuro bisogna che ci sia un pò più di attenzione perchè - ha detto Maxi Lopez riferendosi al gol non convalidato al Milan contro la Juventus - se fossimo andati sul 2-0 la partita sarebbe andata diversamente e anche il campionato avrebbe potuto prendere una piega diversa. Ma ci sono ancora tante partite da giocare". 


COME UN DERBY - La prossima è appunto a Palermo, e ed è in dubbio la presenza dell'argentino, alle prese con un problema a un polpaccio. "Ora va meglio, domani valuteremo se sono pronto a rientrare a disposizione, ho una voglia matta d'allenarmi. Contro il Palermo - ha spiegato l'attaccante rossonero partecipando a un evento al Milan Store - è quasi un derby a livello personale ma è importante anche per la squadra che non può mollare nessun punto. Dobbiamo andare a Palermo per vincere. Noi siamo tranquilli. Questo è un periodo delicato e siamo consapevoli che se vogliamo rimanere in vetta al campionato dobbiamo vincere".

Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160