Maradona a Mosca dà spettacolo

in

ROMA, 29 settembre - In perfetto orario, come un orologio svizzero, Diego Armando Maradona ha dato spettacolo al centro commerciale ЦУМа (CUM) di Mosca, raccogliendo soldi per la creazione di un fondo per donatori di midollo osseo ai bambini ammalati di cancro. Il Pibe de oro ha calciato i palloni contro le dieci sagome poste a sedici metri ottenendo 500mila
dollari rispetto al milione in palio. In attesa che arrivi il video dalla Russia, vi presentiamo alcune foto. L'evento organizzato dall'azienda svizzera Horology house Hublot ha visto Maradona esibirsi sotto i flash di centinaia di fotografi sul tetto del centro commerciale ЦУМа (CUM), uno dei più grandi della capitale russa.


MARADONA - L'arrivo di Maradona in Russia aveva scatenato in Argentina una ridda di illazioni perché nello stesso tempo Messi con il Barcelona era di scena a Kazan contro il Rubin, sebbene le due "location" fossero distanti almeno 600 chilometri. Il quotidiano Cronica aveva addirittura insinuato che Maradona era in Russia per chiedere a Messi di aiutarlo nella corsa alla panchina della Nazionale argentina. Una "spy story" impastita tra illazioni e smentite, ammiccamenti e dietrologie. «Sono felice di poter offrire il mio contributo per questi bambini russi. Sono padre e nonno - ha detto Maradona - e capisco le situazioni». E' chiaro che Maradona sia un testimonial dell'azienda svizzera di orologi e  che la sua presenza a Mosca è stata retribuita, ma da personaggio dello star system Diego Armando ha coniugato business e beneficenza.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160