Mancini brinda a Ferguson: «Hazard? Mai cercato»

in

MANCHESTER - Bel gesto di Roberto Mancini, che al termine dell'odierna conferenza stampa in cui ha parlato della partita di domenica fra il suo Manchester City ed il Sunderland, ha voluto brindare («con un vino delle mie parti») prima alla salute di tutti i giornalisti presenti, augurando loro buon 2012, e poi di Sir Alex Ferguson, manager dello United che domani compie 70 anni. «Alla salute di 'Fergie', questo è per Sir Alex», ha detto Mancini. Alla domanda se anche lui festeggerà sul campo di calcio i 70 anni Mancini ha risposto «non credo, ho cominciato che avevo 15 anni».


«HAZARD? BRAVO MA NON L'ABBIAMO CERCATO» - In precedenza Mancini aveva smentito che il City sia sulle tracce del talento belga Eden Hazard, che nella scorsa stagione ha trascinato il Lilla alla doppietta campionato-Coppa in Francia. «È un buon giocatore, ma non abbiamo mai parlato di lui», ha precisato il tecnico del City. Mancini ha detto anche che farà il possibile per ritardare la partenza di Yaya Tourè per la Costa d'Avorio (con cui deve giocare la Coppa d'Africa) perchè vuole assolutamente averlo a disposizione per il derby di Manchester del prossimo 8 gennaio, valido per il terzo turno della Coppa d'Inghilterra.


Fonte: 

Co

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160