Maggio: La Juve mi segue? Restiamo tutti al Napoli

in

FIRENZE, 31 maggio - "Il presidente De Laurentiis vuol tenere tutti i big e questo è un segnale, vogliamo aprire un ciclo e giocarcela con il Milan e con l'Inter, ecco perchè credo che non ci saranno cessioni eccellenti". Così Christian Maggio è parso fiducioso sul futuro del suo club i cui tanti giocatori sono da tempo al centro di voci di mercato, su tutti Hamsik. "Mi dispiacerebbe se lui se ne andasse - ha commentato l'esterno azzurro - è un giocatore importante, a Napoli si è trovato bene, i tifosi sono con lui, io penso che sicuramente resterà".


Anche Maggio, legato al Napoli fino al 2013, non ha alcuna intenzione di andarsene: "Fa piacere vedere il proprio nome accostato a club importanti come la Juve ma io a Napoli sto bene e vorrei rimanerci il più a lungo possibile. Se mi aspetto un adeguamento dell'ingaggio? In questi tre anni penso di aver fatto buone cose, con il presidente ho un buon rapporto e non ho mai chiesto nulla, spero che qualcosa adesso cambi per me a livello contrattuale".


Chiude con Mazzarri: "Non nascondo che ho avuto un pò paura che lui se ne andasse, però sia Mazzarri che de Laurentiis si sono per fortuna ritrovati e hanno deciso di continuare assieme questa bella esperienza, per un futuro sempre più importante per il Napoli".


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160