Lippi, sì alla Lega Pro: sarà collaboratore tecnico

in

ROMA - Marcello Lippi sarà collaboratore tecnico della Lega Pro. Lo ha annunciato oggi lo stesso presidente Mario Macalli. Lippi, campione del mondo nel 2006 in Germania, sarà ospite d'onore dal 21 al 24 novembre ad Assisi in occasione della partita tra la Nazionale Olimpica della Palestina e l'Under 20 della Lega Pro. L'ex tecnico campione del mondo non andrà in panchina ma sarà presente alle partite della Rappresentativa nazionale. "Con la presenza ad Assisi e poi il 30 novembre in Belgio - afferma il presidente della Lega Pro Mario Macalli - inizia una collaborazione con Lippi, che ci rende orgogliosi e felici. Lo siamo perchè ci consente di affiancare ai ragazzi che vestono i colori azzurri un maestro di eccezionale professionalità". "Ogni nostro sforzo - continua - è quello di educare e far crescere giovani per il calcio italiano e chi meglio di Marcello Lippi può dispensare consigli? La sua presenza ci fa compiere un salto di qualità e costituirà per tutto l'ambiente uno stimolo di crescita". "Sono grato a Marcello Lippi - conclude Macalli -, anche a nome di tutte le 77 società di Lega Pro, per quanto ci ha già dato, accettando la collaborazione con noi". Un ruolo, quello cui è stato chiamato Lippi, evidentemente a tempo "in attesa di proseguire il suo lavoro come ct di Nazionale o di allenatore di club".


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160