L'erba sintetica, la visura camerale e l'affare Armeni

Il figlio fortunato

E' di questo giorni la notizia diramata dall'Asl 11 di Empoli sul pericolo erba sintetica, che mette in allarme le aziende che vivono di questo business. Come tutti sapete esiste una commissione campi erba sintetica presieduta dal Sig. Armeni (ci riferiscono che il suo lavoro grava alla Lnd di 84.000,00 € annui) che certifica la validità del campo dopo un test fatto dalla sola azienda autorizzata dalla Lnd che guarda caso è di proprietà del figlio dell'Armeni (in allegato lo storico della visura). Il lavoro della ditta Armeni costa alla società 4,800,00 €, e poichè l'ingordigia non ha fine, si è deciso, giusto perchè sia inequivocabile l'ineconomicità di un campo in erba artificiale di far pagare altra omologa ogni 3 anni. 

Un bel business che il Tavecchio ha concesso (con editto?) alla famiglia Armeni. Perchè non alla famiglia Rossi? E perchè non alla famiglia Carli? Ma no, quelli son poco riconoscenti. Avrà provato con la famiglia Brambilla?

In toscana alcune società battono pugno. Sua Importanza per tramite dell'Armeni (padre) si dice disponibile a rateatizzare. Ma hanno ottimi motivi per non accettare.

Nei prossimi giorni pubblichiamo l'esito dello studio fatto dall'Asl 11 di Empoli.

Fonte: 

Redazione

AllegatoDimensione
VISURA LABOSPORT 210710.pdf96.88 KB
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160