Lazio, sfuma Santa Cruz. In attacco resta Kozak

in

ROMA, 31 agosto - Roque Santa Cruz è definitivamente sfumato. Il calciomercato si è chiuso  e la Lazio non è riuscita a chiudere la trattativa con l'attaccante paraguaiano del City. Le prime indicazioni negative erano giunte in mattinata con l'annullamento delle visite mediche presso la clinica Paideia di Roma. Nel primo pomeriggio milanese, il direttore sportivo Igli Tare ha tentato senza successo di riprendere i fili di una trattativa che nei giorni scorsi sembrava davvero chiusa, con l'accordo già raggiunto non solo con il club inglese, ma anche con il giocatore che aveva accettato la Lazio. A sorpresa ieri erano però emersi intoppi sul pagamento dell'ingaggio del paraguaiano, ai quali si è aggiunto l'irrigidimento da parte del Manchester City: con la cessione Robinho al Milan, infatti, i 'Citizens' hanno preferito trattenere Santa Cruz. A questi motivi, bisogna inoltre aggiungere le perplessità di Edy Reja, convinto di avere già una rosa numericamente già folta nel reparto offensivo. La trattativa potrebbe riproporsi al prossimo mercato di gennaio.


RESTA KOZAK - Sfumato Santa Cruz, la Lazio ha deciso di tenere in prima squadra il giovane Kozak. Il Crotone lo aspettava a braccia aperte (per un prestito), ma l'esito negativo della trattativa tra Lazio e City gli ha spianato la strada per la permanenza a Roma, dove proseguirà la sua crescita alle spalle di Rocchi, Zarate (inutile l'assalto del Tottenham che si era spinto fino a 20 milioni di euro per l'argentino) e Floccari.


CRIBARI AL NAPOLI - Sul fronte cessioni, Emilson Cribari è stato venduto al Napoli per la cifra di 500 mila euro, mentre sono sfumati in dirittura d'arrivo i prestiti di Perpetuini (Triestina) e Bonetto (Livorno). La Lazio ha invece depositato in entrata i contratti del portoghese Fernandes Rosario Pedro Vitorino (proveniente dal Benfica) e del romeno Stefan Tira Catalin (dall'Idroeletrica). I due attaccanti sono entrambi classe 1994.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160