Lazio, accordo con Biava. Rinnovo fino al 2012

in

ROMA, 1 dicembre - C’è l’accordo sul rinnovo, la firma ar­riverà la prossima settimana, Biava non andrà a scadenza, c’era la possibilità che si liberasse a parametro zero tra sette mesi. Il matrimonio con la Lazio è stato rinnovato sino al 2012, il nuovo contratto prevede anche un’opzione per il 2013. In pratica il difensore ha allungato l’accordo che termina­va a giugno mantenendo para­metri simili (nel vecchio contrat­to c’era la possibilità di rinnova­re automaticamente esercitando un’opzione ad aprile 2011). L’operazione è stata anticipata di qualche mese: Giorgio Parretti, il manager di Biava, ha incontra­to Lotito lunedì sera, l’esito della riunione è sta­to positivo.


I FATTI - Nel primo contratto erano state defini­te le cifre dell’eventuale rinnovo e la Lazio non pensava di dover ridiscutere l'intesa nonostan­te l’exploit del giocatore. E’ possibile che l’ade­guamento economico ci sia stato, lo staff vicinoal giocatore si è detto soddisfatto per la conclu­sione della trattativa. Biava compirà 34 anni a maggio, non è giovanissimo ma sta offrendo un ottimo rendimento. Dopo il rinnovo di Kozak (sino al 2015), è arrivato quello di Biava, ades­so la società dovrà tornare a trattare quelli di Muslera (resta complicato) e di Radu (c’è una base d’intesa, la firma potrebbe arrivare entro gennaio).


Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160