L'Arsenal frena in casa. Tottenham al terzo posto

in

LONDRA - Solo un pareggio, 1-1, per l'Arsenal - prossima avversaria del Milan negli ottavi di Champions League - contro Wolverhampton in uno dei posticipi della 18/a giornata del campionato inglese. Un pareggio per la formazione londinese che sa di occasione mancata visto che con una vittoria i 'gunners' avrebbero scavalcato il Chelsea e raggiunto il Tottenham in terza posizione (in attesa del posticipo serale). In evidenza il portiere del Wolverhampton, autore di una prestazione di alto livello. Gunners in vantaggio dopo 8' con Gervinho, il pareggio del Wolverhampton al 38' con Fletcher. Poi lo show del numero 1 del Wolverhampton, Hennessey che parato l'impossibile, neutralizzando le conclusioni di Van Persie, di Mertesacker e ancora dell'olandese. Al 29' della ripresa ospiti in dieci per l'espulsione di Milijas. L'Arsenal prova l'affonda ma Hennessey è insuperabile.


TOTTENHAM TERZO - Va al Tottenham l'ultimo posticipo della Premier League inglese. I londinesi si sono imposti per 2-0 sul campo del Norwich, grazie ad una doppietta nel secondo tempo del gallese Bale. Ora gli Spurs sono da soli al terzo posto, con 38 punti ed a sette lunghezze dalla coppia di testa formata da Manchester City e Manchester United. Finisce 1-1 tra Swansea e QPR.

Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160