La Juve fuori dall'Europa. Furia Del Neri: Irregolare

in

POZNAN, 1 dicembre - Nel gelo di Poznan (temperatura arrivata fino a -12), con un campo reso impraticabile dalla fitta nevicata che non ha dato tregua per tutta la partita ai giocatori, la Juve non va oltre l'1-1 contro il Lech e dice addio ai sogni europei. Nella classifica del girone, infatti, i bianconeri sono terzi a tre punti dai polacchi, ma il 3-3 dell'andata a Torino condanna la squadra di Del Neri all'eliminazione dall'Europa League. Non basta la rete di Iaquinta all'84', che risponde al vantaggio di Rudnevs al 12'. A fine partita Del Neri non ci sta e protesta: «È stata una partita irregolare, non si poteva giocare su quel campo».


Segue servizio completo

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160