Juve, Del Neri deluso: «Annata di sofferenza»

in

ROMA, 26 febbraio - «Dispiace, questa sarà una annata di grandi tensioni e sofferenza se va avanti così». Dopo la sconfitta con il Bologna in casa, il tecnico della Juve Gigi Del Neri non nasconde tutta la sua amarezza. «Il problema - aggiunge l'allenatore bianconero ai microfoni di Sky - è che tutti noi dobbiamo aiutarci di più ed essere più squadra. Forse ci manca la serenità». «Non posso dire di aver perso la squadra nel giro di 15 giorni - continua Del Neri riferendosi alle due sconfitte consecutive arrivate dopo la vittoria con l'Inter - è un campionato molto complicato per la squadra e dispiace per i tifosi che meritano qualche cosa di diverso, ma probabilmente questa sarà una annata in cui tutti noi dovremo soffrire».
 

MELO - Ai microfoni di Sky è intervenuto anche Felipe Melo: «Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità. Dopo un buon primo tempo abbiamo preso gol nel secondo tempo e le cose sono andate male. Quello che è successo a Lecce lo abbiamo dimenticato, altrimenti già nel primo tempo avremmo incassato almeno due gol. Oggi è stato diverso, abbiamo corso dall'inizio alla fine, ed è merito anche degli avversari se hanno fatto gol. Ero arrabbiato? Sì, ma con noi stessi perché stavamo perdendo in casa».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160