Juve, cento milioni per puntare allo scudetto

in

TORINO, 29 aprile - Il sostegno garan­tito alla Juventus dalla Exor, la finanziaria della Famiglia Agnelli che detiene il 60% delle azioni, è un sì all’au­mento di capitale che sarà discusso nel prossimo Cda bianconero. Questione di giorni, l’appuntamento è per mercoledì 11 maggio, poi i ti­fosi potranno davvero sogna­re.
 

CIFRE - La Juventus ha un passivo che oscilla attorno ai 60 milioni di euro, ma possie­de anche risorse sufficienti per ripianarlo (70 milioni di riserve accantonate e 20 di capitale sociale), perciò la ci­fra stanziata attraverso l’au­mento potrà essere destinata interamente al mercato. John Elkann, presidente del­la Exor, spiega che non è possibile quantificarla, tutta­via è ragionevole immagina­re che possa aggirarsi attor­no a 60 milioni.


Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160