Juniores, il Carpi vola

sette reti rifilate al Santarcangelo

Nel recupero della settima giornata di ritorno del campionato Nazionale Juniores, il Carpi batte il Sant’Arcangelo, imponendosi con un rotondo 7 a 0. Gara senza storia, dove i ragazzi di Garzon hanno dominato dal primo all’ultimo minuto. Vantaggio di Montorsi su calcio di punizione dopo pochi secondi, poi solo Carpi. Mattatore del pomeriggio piovoso allo Stadio Cabassi è stato senza dubbio Giuseppe Carvisiglia, autore di una grande cinquina.  Cinque gol, tutti di straordinaria fattura, grazie ai quali il bomber del Carpi raggiunge quota 25 reti stagionali.  Oltre a Carvisiglia, tutta la squadra si è resa protagonista di una prova superlativa. A 4 giornate dal termine il traguardo della vittoria del campionato, con 5 punti di vantaggio sulla seconda Castellana, è sempre più vicino. Sabato trasferta ad Este.

Carpi FC 1909: 7
Santarcangelo: 0


Marcatori: Carvisiglia (5), Montorsi, Boscardin.

Carpi FC 1909: Caponio, Gibellini, Campanini, Montorsi, Pecorari, Costa, Bonacini, Francia, Carvisiglia, Boscardin, Campana. A disp.: Viperino, Covezzi, Stermieri, Folloni, Giacobazzi, Di Francesco. All.: Garzon.
Santarcangelo: Ottaviani, Montelaghi, Garattoni, Guidi, Castellani, Ridolfo, Milandri, Donati, Muccioli, Tommasi, Zavalloni. A disp.: Graziani, Drudi, Celli, Lappezzata, Rinaldi. All.: Rossini.
Arbitro: Marseglia (Bo). Assistenti: Gentile (Bo), Neri (Bo).

Fonte: 

Carpi Calcio

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160