Juan ci crede: «Roma, stavolta sarà scudetto»

in

ROMA, 10 maggio - La Roma ci crede ancora. Anzi, Juan azzarda anche un pronostico che, se azzeccato, farebbe impazzire di gioia i tifosi giallorossi: «Vivremo le stesse emozioni di due anni fa. Ma il risultato alla fine sarà diverso...». Il riferimento è all'ultima giornata di campionato del 2008, quando una doppietta di Ibra spense i sogni di rimonta della squadra allora allenata da Spalletti.


FINO ALL'ULTIMO - Juan, insomma, non si è arreso e indica la strada per questa settimana di tensione: «Bisogna vivere con tranquillità, così da raggiungere la giusta concentrazione. Lo scudetto non dipende solo da noi, ma io sono fiducioso che tutto andrà per il verso giusto». Ieri la Roma ha ribaltato il risultato nel finale contro il Cagliari: «Abbiamo dimostrato di non volerci arrendere, ci vogliamo giocare tutto fino all'ultimo secondo. La Roma farà la propria parte, poi vedremo se avremo un po’ di fortuna con il risultato che di Siena».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160