Inter vicina ad Alvarez, arriva il sì del Velez

in

MILANO, 3 luglio - Alla fine aveva ragione il presidente del Palermo Zamparini, che ieri, durante la presentazione del nuovo tecnico rosanero Pioli aveva annunciato il passaggio all'Inter di Alvarez. La conferma della chiusura positiva della trattativa si è avuta ieri sera, dopo l'incontro decisivo a cena tra la delegazione nerazzurra e il rappresentante del giocatore. Il talento del Velez Sar­sfield è praticamente un giocatore nerazzurro. L'accordo fra i due club è stato raggiunto (si parla di una cifra vicina agli 11 milioni di euro), resta solo l'ok del calciatore, in parte già anticipato dal suo agente, Marcelo Simonian, che ha fatto capire da giorni il sogno del suo assistito di trasferirsi a Milano, sponda nerazzurra. 


OCCHIO ALL'ARSENAL - L'unico ostacolo che potrebbe frapporsi fra l'Inter e il trequartista argentino è l'Arsenal che non si sente ancora fuori dai giochi e avrebbe pronto un rilancio. La speranza dei Gunners è quella di convincere il giocatore ad accettare la loro offerta che dovrà per forza di cose essere più alta del milione e duecento mila euro (più premi) per 5 anni assicurati dall'Inter. Ad Alvarez si era­no interessati la Roma, la Fio­rentina e il Palermo ma quan­do le cifre sono lievitate, gli al­tri tre club italiani si sono tira­ti indietro.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160