Inter, aspettando il Napoli che festa per Zanetti! FOTO

in

MILANO - Una grande festa per le 757 gare ufficiali in nerazzurro di Javier Zanetti, simbolo dell'Inter che è stato festeggiato ieri sera da tutto l'ambiente nerazzurro, compreso il presidente Massimo Moratti, in una serata storica che si è svolta alla "Terrazza Martini" di Milano (foto tratte da inter.it). Alla celebrazione del capitano e recordman argentino presente anche Ranieri, il tecnico che ha rivitalizzato la squadra nerazzurra. Squadra che ora è attesa al bigmatch di sabato contro il Napoli.


LE PAROLE DEL 'PUPI' - "Per me restare all'Inter con altri incarichi sarebbe bellissimo, perché vorrebbe dire continuare a vivere nella famiglia Moratti, ma non ci ho ancora pensato, mi dedico con passione agli ultimi anni di carriera, poi ci siederemo a un tavolo e ne parleremo come si fa in famiglia". In un giorno che non dimenticherà mai, quello della sua festa, per quello che fatto da quando è arrivato nel club nerazzurro e per quello che ancora farà, Javier Zanetti ripercorre una storia speciale, la sua. "Quando sono arrivato qui per la prima volta, non avrei neppure immaginato di fare una carriera come questa, di essere il capitano di un'Inter che ha vinto tutto", continua il capitano che passa poi a parlare di Claudio Ranieri: "Un signore, un tecnico di esperienza, non era un problema tattico, lui si è messo a nostra disposizione. Ma abbiamo vinto solo due partite, ora dobbiamo continuare su questa strada".



Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160