Infarto Garcia, non potrà più giocare a calcio

in

MADRID, 25 ottobre - Il giocatore del Salamanca Miguel Garcia, che ieri è stato colpito in campo da un infarto, dovrà rinunciare al calcio, hanno indicato oggi i cardiologi del Hospital Clinico di Salamanca nel quale è ricoverato. Le condizioni del calciatore sono in costante miglioramento, dovrebbe lasciare nelle prossime ore l'Unità di Cure Intensive nella quale si trova da ieri. Il caso di Garcia, 31 anni, ha suscitato forte emozione in Spagna, dove ha fatto ricordare la tragedia della morte in circostanze analoghe dei giocatori del Siviglia Antonio Puerta e dell'Espanyol Dani Jarque. Secondo fonti del club il giocatore ha reagito con "dolore e rassegnazione" quando è stato informato che dovrà rinunciare al calcio.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160