Il Paris St Germain crolla contro il Marsiglia

in

PARIGI - Brutta battuta d'arresto per il Paris Saint Germain che nel posticipo della 15/a giornata della Ligue 1 crolla a Marsiglia cedendo 3-0. A dare il colpo di grazia a Pastore e compagni i gol di Remy, Amalfitano e Ayew che lasciano la formazione parigina al secondo posto in classica a tre punti dalla capolista Montepellier vittoriosa sabato 3-1 a Sochaux. Negli altri due match domenicali del campionato francese il Lorient ha sconfitto il Nizza 1-0, mentre l'Auxerre è stato battuto in casa 3-0 dal Lione.


LEONARDO - Leonardo - l'ex allenatore dell'Inter ora direttore sportivo del Paris Saint Germain, battuto in serata per 3-0 a Marsiglia, nel posticipo della 15/a giornata di Ligue 1 - ha assicurato che Antoine Kombouarè resta l'allenatore della squadra della capitale, nonostante la clamorosa sconfitta. Alla domanda se Kombouarè fosse ora indebolito, il brasiliano ha risposto: "Non si parla di indebolimento o meno. Si pensa al Paris Saint-Germain, non ad una partita del Paris Saint-Germain. Non ho mai messo in discussione se ci sarà o no: lui resta l'allenatore". "È una sconfitta difficile, ma non cambio l'idea sulla squadra e il campionato", ha concluso Leonardo.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160