Il Messina a Lamezia. C'è Milazzo-Sambiase

in

ROMA, 9 maggio - Penultima di campionato. Salti chi può. Stasera è possibile che alcune squadre festeggino la promozione in Seconda Divisione, altre invece lasceranno la Serie D retrocedendo in Eccellenza. Lotta serrata per un posto nei play off, gran bagarre per evitare la scivolosa zona play out. Ieri nessun anticipo, oggi una sola variazione: il match del Girone I, Aci Catena-Viribus Unitis viene disputato a porte chiuse sul campo neutro Longobucco di Scalea in provincia di Cosenza.


Cinque promozioni in Lega Pro già assegnate: Savona (girone A, Tritium (B), Montichiari (C) Pisa (D), Neapolis Mugnano (H), altre quattro da sancire con Gavorrano (E) e Fondi (G) in pole position per il salto in Seconda Divisione. Sia la squadra toscana che quella laziale hanno cinque punti di vantaggio sulle rispettive seconde. Oggi il Gavorrano guidato da Leonardo Magrini visita il Calenzano in lotta per evitare la retrocessione diretta mentre il Fondi allenato da Stefano Liquidato ospita il Boville Ernica che viaggia in zona play out.
Vantaggi esili per Chieti (F) e Milazzo (I) nei loro rispettivi gironi. Lotta sul filo del rasoio.


Nel girone F la capolista Chieti riceve il Luco Canistro e attende notizie da Bojano ove è di scena L'Aquila e dallo stadio Comunale Monte Marcone di Atessa dove la compagine locale affronta la Recanatese. In questo raggruppamento il Campobasso cerca i punti per una matematica salvezza ma deve battere l’Atletico Triveneto, una delle squadre più in forma della categoria.


Nel girone I soltanto un punto separa il leader Milazzo dalle più immediate inseguitrici Trapani e Rosarno. I rossoblù allenati da Antonio Venuto al Grotta Polifemo affrontano Sambiase che ha già acquisito una meritata salvezza. Il Trapani, invece, è atteso dal Sapri. Derby per il Rosarno a Rossano con la squadra di casa che si gioca l’ultima chance per agganciare la zona play off. In questo raggruppamento occhio anche a Vigor Lamezia-Messina e Avellino-Mazara.


PLAY OFF - Hanno già conquistato il diritto a disputare i play off nei rispettivi gironi anche Venezia, Carpi, Chioggia, Bikkembergs Fossombrone, Casale, Virtus Entella, Albese, Sarzanese, Este, Pianura, Casarano.


PLAY OUT - Attenzione al nuovo regolamento. Terzultima contro sestultima se il distacco con supera gli otto punti, idem per la quartultima contro la quintultima. Basta dare un'occhiata alla classifiche per capire che in alcuni gironi gli spareggi-salvezza potrebbero saltare, in toto o in parte.


RETROCESSIONI - Sono già matematicamente retrocesse in Eccellenza la Valle d'Aosta (girone A), Montecchio Maggiore (C), Elpidiense Cascinare e Real Montecchio (girone F) e Fasano (H).


CIVITANOVESE, ESORDIO DI CARRER - Esonerato Osvaldo Jaconi dopo la sconfitta di domenica scorsa a Trivento, la Civitanovese (girone F) ha affidato la panchina al responsabile del settore giovanile Giorgio Carrer, ex calciatore rossoblù, che fa il suo esordio nella gara interna contro il Real Montecchio. La Civitanovese è ancora in corsa per la zona play off. Ecco il programma completo e le classifiche dei nove gironi.


GIRONE A - 33ª giornata

Aquanera-Acqui (Bichisecchi di Livorno); Chieri-Albese (Piccinini di Forlì); Cuneo-Casale (Longo di Bergamo); Derthona-Sestrese (Metelli di Chiari); Lavagnese-Valle d'Aosta (Topulli di Milano); Pro Settimo E.-Sarzanese (Di Ruberto di Nocera Inferiore); Savona-Borgorosso A. (Lazzaretto di Schio); V. Entella-Rivoli (Grega di Legnano); Vigevano-Settimo (Carrisi di Brindisi). Classifica: Savona 79; Casale 66; V. Entella 61; Albese 55; Sarzanese 52; Acqui, Settimo 45; Borgorosso A., Aquanera 44; Lavagnese 42; Cuneo 38; Chieri, Vigevano 35; Rivoli (-1) 33; Pro Settimo E. 31; Sestrese 27; Derthona 24; Valle d'Aosta (-1) 16.


GIRONE B - 33ª giornata

Colognese-Alzano Cene (Tardino di Milano); Darfo Boario-Caratese (Marchesini di Legnago); Insubria-Borgosesia (Ghellere di Parma); Olginatese-Sestese (Riccardi di Novara); Oltrepo-Pizzighettone (Masi di Bari); Ponte S.Pietro I.-Caravaggio (Mandina di Palermo); Renate-Solbiatese (Todaro di Palermo); Tritium-Cantù S.Paolo (Di Biase di Siracusa); Voghera-Fiorenzuola (Granci di Città di Castello). Classifica: Tritium 77; Renate 53; Alzano Cene 52; Ponte S.Pietro I., Darfo Boario 51; Colognese 48; Voghera, Insubria 47; Cantù S.Paolo 45; Pizzighettone, Olginatese 42; Fiorenzuola, Solbiatese 36; Sestese 35; Caratese 33; Borgosesia 29; Caravaggio 23; Oltrepo (-1) 21.

GIRONE C - 37ª giornata

Albignasego-Este (Bonavia di Portogruaro); C. di Jesolo-Manzanese (Cocciolo di Roma 2); Montebelluna-C. di Concordia (Martire di Grosseto); Montecchio M.-N. Verolese (Pelagatti di Arezzo); Palazzolo-Belluno (Manganiello di Pinerolo); Pordenone-Domegliara (Castello di Chivasso); Porfido Albiano-V.V. Verona (Tesi di Pistoia); Tamai-Montichiari (Milan di Padova); U. Venezia-Union Quinto (Pingitore di Pisa); Villafranca V.-Sanvitese (Morreale di Roma 1). Classifica: Montichiari 80; Este 70; U. Venezia 69; C. di Jesolo 66; Union Quinto 63; Pordenone 59; Montebelluna 58; Tamai 55; V.V. Verona 48; Albignasego, Villafranca V. 47; Sanvitese, N. Verolese 45; C. di Concordia 43; Domegliara 42; Belluno 40; Palazzolo 29; Manzanese 24; Porfido Albiano 23; Montecchio M. 14.

GIRONE D - 37ª giornata


Adriese-Carpi (Bruno di Torino); B. Fossombrone-Pisa (Di Gianberardino di Roma 2); Boca D. Pietri-Rovigo (Sacchi di Macerata); Borgo a Buggiano-Castellarano (Fracassi di Campobasso); Cecina-Chioggia (Pinzone Vecchio di Genova); Mezzolara-Mob. Ponsacco (Battaglia di Padova); Pontedera-Castel S. Pietro (Milani di Verona); ; Russi-Rosignano S.R. (Tassotti di Fermo); V. Castelfranco-Santarcangelo (Avoni di Imola); V. Riccione-Castellana (Berti di Prato). Classifica: Pisa 78; Carpi 63; Chioggia, B. Fossombrone 61; Santarcangelo 58; Russi 54; V. Castelfranco, Rosignano S.R. 53; Rovigo 51; Borgo a Buggiano 47; Mezzolara 45; Pontedera, Castellana 44; Cecina 42; Mob. Ponsacco 41; V. Riccione 38; Adriese 33; Castel S. Pietro 30; Boca D. Pietri 28; Castellarano 24.

GIRONE E - 33ª giornata

Calenzano-Gavorrano (Verdenelli di Foligno); Castel Rigone-Pontevecchio (Taioli di Cesena); Forcoli-Guidonia (Loni di Cagliari); Monteriggioni-Group C. di Castello (Strocchia di Nola); Monterotondo-Orvietana (Chirigu di Carbonia); Montevarchi-Deruta (Pagliano di Milano); Sansepolcro-Fortis Juventus (Melidoni di Frattamaggiore); Scandicci-Sangimignano (Serra di Torino); Sporting Terni-Sestese A.S. (Genovese di Salerno). Classifica: Gavorrano 59; Group C. di Castello 54; Castel Rigone 52; Guidonia , Monterotondo, Deruta 51; Sansepolcro 48; Sestese A.S. 46; Forcoli 44; Scandicci 41; Pontevecchio 40; Fortis Juventus 39; Montevarchi (-1), Orvietana 38; Monteriggioni 36; Sporting Terni 34; Calenzano 32; Sangimignano 30.

GIRONE F - 33ª giornata

Atessa V.d.S.-Recanatese (Maresca di Napoli); Bojano-L'Aquila (D'Angelo di Ascoli Piceno); Chieti-Luco Canistro (Illuzzi di Molfetta); Civitanovese-Real Montecchio (De Meo di Foggia); Elpidiense C.-Casoli (Pannacci di Gubbio); Miglianico-Centobuchi (Zappatore di Gubbio); Morro d'Oro-Santegidiese (Greco di Lecce); N. Campobasso-Atl. Trivento (Pieralisi di Jesi); Ol. Agnonese-R.C. Angolana (Stazi di Ciampino). Classifica: Chieti 63; L'Aquila 60; Atessa V.d.S. 59; Santegidiese 57; Atl. Trivento (-1) 55; Civitanovese 54; Ol. Agnonese 50; Recanatese (-1) 47; Casoli 43; N. Campobasso 42; Bojano (-2) 40; Miglianico 37; Luco Canistro, Centobuchi, Morro d'Oro 36; R.C. Angolana 35; Real Montecchio, Elpidiense C. 14.

GIRONE G - 33ª giornata

Astrea-Viterbese (Ferrara di Palermo); Flaminia C.-Gaeta (Abisso di Palermo); Fondi-Boville E. (Formato di Benevento); Latina C.-Castelsardo (Caravita di Cosenza); Morolo-Rondinelle A. (De Pasquale di Marsala); Rieti-Budoni (Lucchesi di Lucca); Sanluri-Arzachena (Di Tano di Bari); Selargius-Cynthia (Fanton di Lodi); Tavolara-Pomezia (Bellotti di Verona). Classifica: Fondi 60; Pomezia 55; Gaeta, Sanluri 54; Selargius 53; Flaminia C. 51; Viterbese 48; Rondinelle A. 44; Latina C. 43; Budoni 41; Tavolara 38; Cynthia 37; Astrea 36; Boville E. 35; Arzachena 34; Castelsardo 33; Rieti 30; Morolo 27.

GIRONE H - 37ª giornata

A.L. Grottaglie-S. Antonio A. (Spalletta di Vasto); Casertana-Francavilla F. (Bottegoni di Terni); Francavilla Sinni-Bacoli S. (Pezzuto di Lecce); Ischia-Matera (Mangino di Tivoli); Neapolis M.-Pianura (Barile di Avellino); Ostuni-Angri (Prestia di Genova); Pomigliano-Pisticci (Silvestri di Avezzano); Turris-Fasano (Farinelli di Roma 1); Virtus Casarano-Forza e Coraggio (Novellino di Brescia). Riposa: Bitonto. Classifica: Neapolis M. 76; Pianura 69; Virtus Casarano 65; Forza e Coraggio 62; S. Antonio A. 57; Pomigliano 55; Francavilla Sinni 54; Casertana 52; Matera 46; A.L. Grottaglie 44; Turris, Ostuni 41; Angri 40; Bitonto 36; Bacoli S. 33; Ischia, Pisticci 32; Francavilla F. 28; Fasano 23.

GIRONE I - 33ª giornata


Aci Catena-Viribus Unitis (a porte chiuse sul campo neutro 'Longobucco' di Scalea - CS, Ambrogio di Cosenza); Avellino-Mazara (Raspollini di Livorno); Castrovillari-Adrano (De Lorenzo di Brindisi); Milazzo-Sambiase (Dei Giudici di Latina); Modica-Palazzolo A.S. (Opromolla di Salerno); Nissa-Hinterreggio (Partuini di Latina); Rossanese-Rosarno (Valente di Roma 1); Sapri-Trapani (Rocca di Vibo Valentia); Vigor Lamezia-Messina (Magnani di Frosinone). Classifica: Milazzo 62; Trapani, Rosarno 61; Avellino, Vigor Lamezia 56; Rossanese 53; Sapri 50; Modica 47; Sambiase, Nissa 45; Hinterreggio, Mazara 41; Messina 37; Palazzolo A.S. (-2) 34; Viribus Unitis 32; Castrovillari (-1) 23; Aci Catena 21; Adrano (-1) 20.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160