Il Lecce vede la Serie A

in

ROMA, 8 maggio - Il Lecce continua la sua corsa verso la Serie A. Succede tutto nella ripresa: una fiammata di Defendi nel recupero regala i tre punti ai giallorossi, che erano andati avanti con Corvia e poi raggiunti da Bernacci. Salentini a +7 sul Brescia secondo ea +8 sul Cesena, che venerdì prossimo sarà avversario diretto: per la promozione basterà un pareggio.


SERIE A DIRETTA - La lotta per il secondo posto (l'ultimo utile per la serie A diretta) sembra essere ormai una questione tra il Brescia, che stende 3-0 l'Ancona (doppio Caracciolo) e il Cesena di Bisoli, che con una doppietta di Giaccherini, regola il Padova e stacca il Sassuolo, che cade in casa contro il Torino. Lombardi 66, romagnoli 65, e tre giornate al termine.


PLAYOFF, COLPO TORO - Un vero show quello del Torino in casa del Sassuolo: 3-2 dei granata, in 10, e zona playoff rafforzata ai danni delle velleità di promozione diretta dei neroverdi. Cade il Cittadella, che resta sesto, e alle spalle arriva il Crotone, sempre più in corsia di sorpasso: i calabresi agganciano il Grosseto fermato dal Piacenza sul pari.


SALVEZZA, COLPACCIO FROSINONE - La zampata, nelle zone basse, la piazzano i ciociari che espugnano il campo del Cittadella e si avvicinano alla salvezza staccando il Mantova, che pareggia col Modena. Padova e Gallipoli sempre più con l'acqua alla gola. La Reggina cade a Trieste nell'altra sfida salvezza.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160