Il Belluno cede in casa, Jesolo ringrazia

Quarto posto in classifica per la squadra di Tedino

Le reti di Andreolla e Amodeo nella prima mezz'ora di gara regalano tre punti pesantissimi allo Jesolo. Battendo il Belluno, ora addirittura a meno sette dalla zona salvezza, la squadra di Tedino si consolida al quarto posto portando a quattro i punti di vantaggio sul Venezia, sesto. Terzo successo esterno in campionato per i nerazzurri, il secondo consecutivo dopo la goleada rifilata alla Manzanese.

BELLUNO - JESOLO 0-2

RETI: 7° Andreolla, 28°Amodeo
BELLUNO: Rosellini, Lathi, Miniati, Armenise, Piscopo (1′ IIt Urbani)), Brustolon S., Mosca, Antoniol, Brustolon E.(5′ IIt Luppi), Mele, Brotto (23′ IIt Dori) A disp. Dal Pont, Sommacal, Dori, Urbani, Luppi, Rosso, Soldano All. Groppello
JESOLO: Berto, Travaglini, Bigolin, Rodighiero, Migliorini, Roma, Radrezza, Grujic, Amodeo, Andreolla (20′ IIt Dasoul), Cosner. A disp. Lischi, Teso, Dasoul, Poscoliero, Lucchini, Lavagnoli, Ciullo All. Tedino
Arbitro Hegher di Trieste
Ammoniti: Armenise e Mele (B), Andreolla, Radrezza (J) Angoli: 8-3 per lo Jesolo

Fonte: 

C.C.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160