Gonzalez carica il Siena: «La serie A è un sogno»

in

SIENA, 2 settembre - A Siena è il giorno della presentazione di Pablo Andres Gonzalez, l'attaccante argentino prelevato nelle ultime ore di mercato dal Palermo. Primo allenamento con i nuovi colori nel pomeriggio, poi domenica 11 a Catania il nativo di Tandil potrebbe fare l'esordio nel massimo campionato. «Non mi sono mai chiesto perchè sono arrivato solo a 26 anni in serie A - sottolinea Gonzalez - per me è un sogno esserci. Tre anni fa ero in C1, adesso grazie al Siena ma anche grazie al Palermo posso godere di questa opportunità. La voglio sfruttare». Gonzalez è stato preso in prestito con diritto di riscatto della comproprietà obbligatorio in caso di salvezza. «Spero proprio che il Siena possa farcela, dobbiamo cominciare a fare punti da subito e lottare partita dopo partita».


L'attaccante ha scelto il numero 18 e al 'Massimino' ha la chance di giocare titolare a fianco di Calaiò nel reparto avanzato. Si contenderà il posto con Destro che in questo momento è con l'Under 21 di Ferrara. Sannino non ha il gruppo al completo, anzi ha diversi problemi in difesa: Terzi riprenderà a lavorare con i compagni martedì dopo aver sofferto una distorsione alla caviglia destra nell'amichevole di Poggibonsi, Contini ha giocato solo qualche minuto a La Spezia mercoledì scorso ed è lontano dalla migliore condizione. Angella è fuori da un mese e mezzo per la frattura del quinto metatarso del piede destro e ne avrà ancora fino a ottobre. Belmonte ha saltato tutta la preparazione per un problema muscolare. Il neo acquisto Milanovic è impegnato con l'Under 21 della Serbia e arriverà a Siena tra mercoledì e giovedì prossimo.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160