Girone H: Pomigliano-S.Antonio Abate, derby caldo

in
I granata sono reduci da un filotto di risultati positivi

E’ indubbiamente uno dei big match della 26° Giornata quello tra Pomigliano e Sant’Antonio Abate, che si disputerà Domenica alle 14,30 sul manto erboso del “Gobbato”. I padroni di casa si presentano in ottime condizioni a questa gara: 8 risultati utili consecutivi per la truppa Corino, che Sabato scorso si è permessa il lusso di espugnare il campo del Pianura. Ora i granata sono attesi alla prova del nove contro il Sant’Antonio Abate, terzo in Classifica. Purtroppo peserà l’assenza del bomber Ciro Auricchio, appiedato per un turno dal giudice sportivo dopo l’espulsione di Domenica a Pianura. Ma gli uomini del patron Romano sono in grande forma e non vogliono assolutamente metter fine alla striscia di risultati utili consecutivi. Gli abatesi Domenica scorsa sono invece tornati alla vittoria battendo 2 a 1 la Casertana, dopo due sconfitte consecutive ed un periodo leggermente in flessione, visti anche i ritmi altissimi della prima parte di stagione. Gli ospiti non vincono in trasferta dal 22 Novembre, quando sbancarono il “Tony Chiovato ” di Bacoli. All’andata questa gara ( terminata 1 a 1 con gol di Siano ed Alizzi ) costituì un crocevia importante per gli ospiti: quella fu infatti l’ultima gara di Pietropinto, prima dell’arrivo di Nastri che ha poi scombussolato l’intera stagione dei granata. E chissà che non possa essere una tappa fondamentale anche domani, dato che una vittoria dei granata proietterebbe incredibilmente i granata in zona play-off. Il Pomigliano, oltre che di Auricchio, dovrà fare a meno anche di De Santo, squalificato; al suo posto giocherà Lomasto. Per il resto la squadra dovrebbe essere la stessa della scorsa giornata, con D’Avanzo favorito su Lococo per sostituire Auricchio. Ma la novità più grossa potrebbe essere Ramora, che dopo le cure a Bologna è nuovamente a disposizione e domani potrebbe andare in panchina. In casa Sant’Antonio Abate problemi fisici per Circiello ( uscito malconcio dal match di Domenica scorsa ) ma c’è da registrare l’ottima condizione di Michele Solimene, ex di turno, che Domenica scorsa è tornato a giocare da titolare segnando peraltro il primo gol degli uomini di Di Nola. Arbitrerà il signor Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta.

Fonte: 

Davide La Rocca

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160