Girone H: Pianura-Neapolis, partita chiave

Al "Simpatia" si affrontano le due favorite per il titolo

MUGNANO DI NAPOLI (Na) - Manca ormai solo un giorno alla partita delle partite del girone H, lo scontro diretto non certo decisivo ma almeno utile a stabilire la squadra campione d’inverno in attesa di Neapolis - S.Antonio Abate del prossimo dieci gennaio. La diciottesima giornata offre dunque il big match dello stadio “Simpatia”, tra la prima e la seconda del raggruppamento campano - pugliese, staccate di soli tre punti  ma entrambe in grande forma, come dimostrano le ultime vittorie del Neapolis contro la Sibilla Bacoli e soprattutto l’impresa del Pianura a Grottaglie. Le formazioni non dovrebbero presentare sorprese. Castellucci proporrà il solito 4-4-2 con Somma, rientrante dalla squalifica, al posto di Barone a centrocampo e con Sergi e Fontanella in attacco sostenuti dagli esterni-bomber Moxedano e Bonanno. Gargiulo, protagonista dopo un inizio difficile di stagione, proporrà un modulo speculare a quello dei suoi avversari nel quale le punte Manzo e la rivelazione Del Sorbo, seguito da club professionistici come la Juve Stabia ed addirittura dal Bari, saranno i punti di riferimento pronti a mettere in difficoltà i mugnanesi. Arbitra il signor Casaluci di Lecce.

Probabili formazioni

Pianura: Despicches; Carbonaro, Mattera, Allocca, Letizia; Ventre, Galdean, Ausiello, Manzi; Manzo, Del Sorbo. All. Gargiulo.

Neapolis: Napoli; D’Ascia, Esposito, Bianchi, Mannone; Bonanno, Daleno, Somma, Moxedano; Sergi, Fontanella. All. Castellucci.

Fonte: 

Luigi Maria Mormone

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160