Girone H: Pianura-Angri 4-2

Continua la scalata in classifica dei biancoazzurri

NAPOLI - Il Pianura conferma il brillante momento di forma e di risultati infliggendo una sonora sconfitta al quotato Angri venuto al Simpatia con il chiaro intento di giocarsi la partita a viso aperto senza fare barricate. Intento subito reso vano dalla brillante partenza della squadra di casa che dopo appena 7 minuti già conduceva il match per due a zero grazie ai gol di Del Sorbo e Tommaso Manzo, ma veniamo alla cronaca. Gargiulo conferma la stessa formazione che ha vinto con il Forza e Coraggio e il Fasano con la sola variante di Ventre al posto di Improta sulla fascia destra del proprio fronte di attacco. Bastano appena 2 minuti al Pianura per portarsi in vantaggio. L’azione parte dai piedi di Ausiello che lancia in profondità sulle punte, Inserra in uscita smanaccia il pallone verso la linea di fondo, Del Sorbo ci crede e da posizione impossibile inventa un gran sinistro a giro con la palla che finisce la propria corsa all’incrocio dei pali. Passano appena 5 minuti e i padroni di casa raddoppiano. Mattera dalla linea della difesa effettua un lancio di oltre 50 metri sull’accorrente Sibilli che viene atterrato al limite dell’area. È la zolla preferita di Tommy Manzo che manda la sfera nell’angolo basso di un impietrito Inserra siglando un gol d’autore che manda in visibilio gli oltre 400 tifosi presenti sulle tribune. La compagine di Gargiulo domina per tutte le zone del campo e spreca diverse occasioni per triplicare e chiudere il match prima con Ventre che di tacco impegna Inserra alla gran parata in angolo e poi con Manzo che dopo una bella azione personale si presenta solo davanti al portiere tentando di superarlo con un tiro liftato che finisce la propiria corsa alto sulla traversa.Questa è la fase migliore dei padroni di casa che continuano a premere su di un intimorito Angri ed al 47′ arriva il terzo gol. Spettacolare azione che parte dai piedi di un ispirato Ausiello che conquista in forcing la palla a centrocampo con doppio scambio tra Ausiello e Manzo con passaggio finale del primo per il bomber tascabile pianurese che di destro fa secco Inserra. Nella ripresa il Pianura forte dei triplo vantaggio cerca di addomesticare la partita senza rinunciare ad attaccare e sfiora ancora il gol con Sibilli prima e Mattera poi che mancano la quarta realizzazione trovandosi sulla propria strada un ottimo Inserra. Improvvisamente la partita si riaccende con l’Angri che rientra in partita con due gol nel giro di 7′. Il primo gol lo sigla De Sena che dopo una serie di fortunosi rimpalli batte Despucches mentre il secondo lo realizza Ferraioli che da fuori area di destro, complice anche una deviazione fortunata, batteva l’incolpevole Despucches. I padroni di casa però non si lasciavano intimorire dal ritorno degli avversari e al 41′ ristabiliscono le distanze con Del Sorbo che sigla il gol del 4 a 2, risultato che sarebbe potuto essere ancora più rotondo se prima Scarpato 45′ della ripresa, Allocca 47′ e due volte Del Sorbo 46′ e 48′ non sbagliassero facili occasioni nell’area di rigore dell’Angri. Quindi un Pianura in salute che forte della quinta vittoria consecutiva può prepararsi con più tranquillità per prosieguo del campionato a partire dal prossimo appuntamento sul difficile campo di Matera.

PIANURA - ANGRI 4 - 2
Pianura ( 4 - 3 - 3 ): Despucches 6, Carbonaro 6, Mattera 6,5, Allocca 6,5 Letizia 6, Ventre 6 ( 31’st Improta 6), Galdean 6,5, Ausiello 6, Sibilli 7, ( 45’st Scarpato sv), Del Sorbo 6,5 Manzo 7 ( 38’st Ianniello sv). A disp.: Lima, Russo, Acampora, Manzi. All.: Gargiulo 6,5
Angri ( 4 - 4 - 2): Inserra 6 Formisano 5,5, ( 3’st De Sena 5), Cacace 6, Grillo 5,5, Alterio 6, Vitagliano 5,5, ( 12’st Ferraioli 6), Lambiase 5,5, Amarante 6 Carnicelli 5,5, Galdi 6, Falcone 5,5 ( 12’st Della Femina 6). A disp.: Carotenuto, Cuomo, Mareggi, , Barone. All.: Criscuolo 6.
Arbitro: Raspollini di Livorno 6
Assistenti: Capitani di Rieti - Saluppo di L’Aquila
MARCATORI: 2′ pt e 41’st Del Sorbo , 7′ e 47′pt Manzo, 32’st De Sena, 38′ st Ferraioli.
NOTE: Ammoniti Mattera, Carbonaro, Formisano, Cacace. Angoli 6 a 2 per il Pianura. Recuperi 2′pt 5’st.

Fonte: 

Giustino Ciccone per Calcionapoletano.it

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160