Girone C: Tutti pari in vetta

Este, Tamai e Montichiari senza vittorie

Giornata di pareggi nelle zone alte della classifica del girone C. Le prime tre della classe muovono la classifica di un punto. L'Este mantiene così ancora tre punti di vantaggio sulle inseguitrici Tamai e Montichiari. La prima non è riuscita ad approfittare, tra le mura amiche, della giornata favorevole, impattando contro la Virtus Verona. Il Montichiari invece porta a casa un buon punto conquistato sul difficile campo del Montebelluna. Al quarto posto si inserisce la Concordia che batte due a zero la Sanvitese ed è l'unica compagine delle prime otto della classifica, a riuscire a coqnuistare l'intera posta in palio in questa giornata. Pareggia il Venezia sull'ostico campo del Pordenone. Uno zero a zero che accontenta maggiormente gli uomini di Favaretto e frena invece la striscia di due successi di fila della squadra di Bosi.
In coda successi preziosi per Montecchio Maggiore e Manzanese. I primi ottengono il secondo successo stagionale e accorciano il distacco salvezza. Partita senza storia quella invece tra Palazzolo e Manzanese. Ancora una pesante sconfitta (1-6) per i padroni di casa che restano sempre più in fondo alla classifica.

Pordenone-Unione Venezia 0-0

PORDENONE: Posocco, Garbini, Elitro (31' s.t. Battiston), Tardivo, Campaner, Erodi, Lella (39' s.t. Cester), Casella, Roman Del Prete (23' s.t. Strizzolo), Sessolo, Criaco. A disposizione: Simonelli, Dalla Pola, De Pin, Kaculi. Allenatore: Giovanni Bosi.
UNIONE VENEZIA: Caverzan, Bigoni, Modolo (23' s.t. Cardin), Nichele, Bivi, Vianello, Collauto, Segato, Volpato, Di Prisco (31' s.t. Ragusa), Corazza (31' s.t. Malagò). A disposizione: Lotti, Rigoni, Gargano, Tessaro. Allenatore: Paolo Favaretto.

ARBITRO: Sig. Marco Novellino di Brescia. Assistenti: Sig. M. Pini di Modena e Sig.ra Zuccolin di Reggio Emilia.
AMMONITI: Nichele, Bivi, Di Prisco (Venezia).
ESPULSI: 35' s.t. Nichele (Venezia) per doppia ammonizione.
ANGOLI: 6 Pordenone, 5 Unione Venezia.
RECUPERO: 1' p.t., 4' s.t.
NOTE: giornata nuvolosa, 10 gradi, campo in discrete condizioni, spettatori un migliaio circa.


Union Quinto-Nuova Veronese 2-0

Union Quinto (4-4-2): Visentin 6,5; Franchetto 6, Sartoretto 6, Lanzara 6, Martignon 6; Bandiera 6,5, Salzano 6 (14’ st Conte 6), Rossi 6, Brunello 6 (46’ st Bortolozzo sv.); Vianello 6,5, Zanardo 6,5. A disposizione 12 Lanza, 13 Argirò, 14 Vidotto, 16 Gurian, 18 Nicoletti. Allenatore: Ermanno Tomei 
Nuova Verolese (4-3-3): Rizzola 6,5; Marchesini 6, Danotti 6,5, Pelatti 6, Priori 5,5; Prandelli 6, Monese sv. (40’ pt Stefano Tanfoglio), Zanola 6; Bodini 6,5, Bresciani (19’ st Pietro Bianchi) 6, Biancospino 6,5 (24’ st Girometta sv.).
A disposizione: 12 M. Bianchi, 13 S. Tanfoglio, 15 Pellini, 18 Pavese. Allenatore: Giampietro Piovani
Arbitro: Cristiano Partuini di Latina 6,5
Reti: 29’ st Vianello, 43’ Conte
Note. Pomeriggio con pallido sole, temperatura di 14 gradi, terreno in discrete condizioni, spettatori 250 circa. Ammoniti: Lanzara, S. Tanfoglio, Biancospino, Priori, Bodini, Zanola. Espulsi al 32’ st Danotti per fallo di reazione su Brunello a gioco fermo e al 35’ st il dirigente accompagnatore della Veronese, il diesse Bandea.
Recupero: pt 3’, st 5’

Fonte: 

C.C.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160