Gilardino è a Genova per le visite mediche

in

GENOVA - Ok da parte dei medici sulle condizioni atletiche di Alberto Gilardino, che oggi si è sottoposto al Laboratorio Albaro di Genova alle visite mediche in vista del suo trasferimento dalla Fiorentina al Genoa. Gli esami si sono protratti per poco più di un'ora. Gilardino era accompagnato dal medico del Genoa, dottor Marco Stellatelli, e dall'addetto stampa della società, Pietro Pisano. Al termine della visita Gilardino si è limitato a salutare i cronisti in attesa, limitandosi a questa battuta: "Parlo la prossima settimana. Auguri a tutti. Sono felice di essere qui". Quindi, prima di risalire in auto, il suo primo autografo a due bambini tifosi del Genoa che lo attendevano in strada.


TRASFERIMENTO FATTO - La presenza di Gilardino al laboratorio Albaro di Genova è la conferma definitiva del trasferimento del centravanti dalla Fiorentina al Genoa. L'attaccante è arrivato nel capoluogo ligure grazie a una autorizzazione chiesta dal Genoa e concessa dalla società viola. Il contratto dovrebbe essere depositato in Lega il 3 gennaio, giorno di apertura del mercato. Gilardino, 29 anni, era giunto alla Fiorentina nel 2008 dal Milan, dove aveva giocato dal 2005 quando fu acquistato dal Parma. Nel palmares del centravanti, uno dei campioni del mondo azzurri di Berlino 2006, ci sono tra l'altro, con il Milan, una Champions League (2006/2007), una Supercoppa Europea (2007) e il Mondiale per Club (2007), un Europeo Under 21 (Germania 2004).


Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160