Gavorrano, giallo-promozione Il Calenzano può vincere

.

ROMA, 10 maggio - Sono sette le squadre che hanno conquistato in anticipo la promozione in Seconda Divisione vincendo i loro rispettivi gironi. Mancano ancora da assegnare le promozioni nei gironi F e I. Ieri è toccato a Gavorrano (girone E) e Fondi G). La squadra toscana ha vinto 3-2 a Calenzano, ma sebbene il suo successo sia sub judice lo stesso taglia il traguardo e vola in Lega Pro. Il Gavorrano in pieno recupero ha sostituito un elemento classe 1990 con un altro nato nel 1987 giocando così con un under in meno previsto dal regolamento. La squadra di Lamberto Magrini avrà la partita persa a tavolino dal giudice sportivo però questo non incide sulla classifica avendo sette punti di vantaggio sulla seconda.

IL CALENZANO TORNA IN CORSA PER I PLAY OUT SE...- Se il Calenzano ha fatto ricorso nei tempi giusti (ore 12 di oggi) può ottenere una vittoria a tavolino che pvale moltissimo. Infatti i tre punti le eviterebbero la sua retrocessione diretta e la riporterebbero in corsa per i play out. Occorre attendere a questo punto i provvedimenti del Giudice Sportivo. Questa è la situazione delle promozioni e delle retrocessioni quando mancano 90' minuti alla fine.

PROMOSSE IN SECONDA DIVISIONE
Savona (girone A) Tritum (girone B)
Montichiari (girone C) Pisa (girone D)
Gavorrano (girone E) Fondi (girone G)
Neapolis (girone H)

RETROCESSE IN ECCELLENZA
Valle d'Aosta (girone A)
Caravaggio, Oltrepo (girone B)
Palazzolo, Porfido Albiano, Manzanese, Montecchio M. (girone C)
Boca Pietri, Castellarano (girone D)
Calenzano* e Sangimignano (girone E)
Elpidiense e Real Montecchio (girone F)
Morolo (girone G)
Francavilla Fontana, Fasano (gironeH)
Aci Catena, Castrovillari, Adrano (girone I)

* = retrocessione sub judice

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160