Galliani: Aquilani è Mister X. Un voto? Lo darà il campo

in

MILANO, 1 settembre - Adriano Galliani, al suo ingresso negli uffici milanesi della Lega Calcio, parla del mercato del Milan: "Un voto? Non posso dare un giudizio su me stesso - ha detto - saranno i risultati a determinare i voti".E dopo aver precisato che comunque mister X è arrivato ("Era Aquilani"), ha spiegato com'è nata l'idea di prendere Antonio Nocerino: "Ero in ufficio e una persona mi ha detto che c'era questa possibilità. Mi sono fiondato in un albergo vicino al mercato e alle 18.20 era fatta. Non ho detto bugie quando dicevo che il mercato era chiuso". Poi sulla riunione di Lega: "Dobbiamo assolutamente trovare un accordo, con un pizzico di buona volontà. Se la riunione è decisiva? Sì, assolutamente. I problemi sono legati alla durata del contratto e all'articolo 7".


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160