Fiorentina, torna Frey. Jovetic torna a fine aprile

in

FIRENZE, 29 marzo - A cinque mesi dall'intervento per la ricostruzione del legamento crociato anteriore Sebastien Frey è pronto per giocare: il portiere della Fiorentina è stato visitato ad Arezzo dal professor Cerulli che ha trovato stabile e con un buon tono muscolare il ginocchio operato a novembre dopo l'infortunio subito dal giocatore in allenamento. Pertanto gli è stata concessa la completa idoneità sportiva agonistica, il che significa che Frey sarà a disposizione già per la prossima trasferta di Cesena. Anche Stevan Jovetic è stato sottoposto ad una visita di controllo dal dottor Boenisch presso la Hessingpark Clinic di Ausburg in Germania dove l'attaccante viola, fermo dall'agosto scorso, è stato operato due volte per le lesioni al crociato, al collaterale e al menisco esterno.


JOVETIC - Il montenegrino Jovetic resterà in Germania fino alla prossima settimana per eseguire una serie di valutazioni cliniche utili per il successivo passaggio riabilitativo sul campo. Il suo ritorno in campo è previsto entro la fine d'aprile o al massimo nella prima settimana di maggio. Intanto dopo due giorni di riposo la Fiorentina è tornata ad allenarsi oggi seppur a ranghi ridotti per gli impegni dei vari nazionali. E c'è grande attesa nel club per la finale di ritorno di Coppa Italia Primavera domani sera a Roma all' Olimpico contro i giallorossi che potrebbe regalare ai Della Valle il secondo trofeo della loro gestione viola dopo lo scudetto vinto con gli Allievi due anni fa: l'andata di Fiorentina-Roma è terminata 1-1.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160