Ficcadenti: «Pari risultato giusto»

in

CESENA, 28 novembre - «È stata una partita difficile, nella quale entrambe le squadre si sono annullate, ma il pari è un risultato giusto»: così ha commentato nel dopopartita la prova dei suoi il tecnico del Cesena Massimo Ficcadenti. «Queste sfide le puoi anche perdere. Per noi resta un punto importante - ha aggiunto- contro un avversario che aveva bisogno a tutti i costi di vincere». Questa l'analisi dei 90': «Il Bari nel primo tempo ha schierato ben cinque difensori ed era difficile trovare spazi. Poi in avvio di ripresa ci abbiamo creduto, volevamo portare i tre punti a casa, anche perchè l'innesto di Alvarez - un esterno che copre poco - ci ha consentito di trovare più spazi dove affondare. Nel finale il Bari ha fatto più possesso palla, ma noi siamo stati più pericolosi».


BUDAN - Ficcadenti si è poi soffermato sulla prova di Budan: «È importante averlo recuperato dopo l'infortunio perchè è un prezioso universale d'attacco. Ha avuto due occasionissime alla fine». Sullo spirito del Cesena l'allenatore ha poi concluso: «Questo punto vale molto per il morale e la classifica, abbiamo agganciato il Lecce. Noi dobbiamo sempre provare a fare la partita, perchè non sappiamo difendere. Il campionato nella zona retrocessione è apertissimo: le ultime sei lotteranno fino alla fine per la permanenza».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160