Fenerbahce nella bufera: arrestato il presidente

in

ROMa, 3 luglio - Scoppia un polverone in Turchia. Il presidente del Fenerbahce, Aziz Yildirim è stato arrestato oggi dalla polizia nell'ambito dell'inchiesta sulle partite truccate nel campionato nazionale. Oltre al n.1 del prestigioso club turco, sono state arrestate altre trenta persone fra cui anche Sekip Mosturoglu e Nevzat Sakar, vicepresidenti del Fenerbahce e del Trabzonspor, e alcuni giocatori fra i quali Umit Karan.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160