Fc Francavilla, Cupparo: "Vi dico tutto su Lazic ed il mio sogno promozione"

Serie D

"Spesso con il mio allenatore abbiamo dei battibecchi, che principalmente riguardano l’aspetto tecnico, con dei confronti e delle opinioni. Ma con tutta sincerità, devo anche dire che un Francavilla in serie D, senza Ranko Lazic, non lo vedo. Ha creato un ambiente straordinario, fatto di amicizia non solo con i giocatori ma anche con le famiglie degli stessi. Bisogna dare atto a Lazic, di un’umiltà e serietà spaventosa, ed ancora oggi da tre anni a questa parte, continua a fare la scuola calcio con i bambini con lo stesso impegno e serietà dei primi giorni". Spesso, invecchiando, l'amore può consolidarsi piuttosto che deteriorarsi, e quello tra il tecnico serbo ed il Francavilla Pz non corre pericoli. Ad assicurarlo è il presidente del club lucano, Franco Cupparo, il quale ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale ufficiale della società: "Mi auguro quest’anno di arrivare più in alto possibile con la squadra togliendoci qualche soddisfazione. Se dovessimo raggiungere i play off e vincerli, per noi società la Seconda Divisione non’è un problema, l’unica cosa che ci limita è il nostro stadio. Come società devo essere sincero, siamo molto meravigliati dei risultati che i ragazzi stanno ottenendo. Gli altri anni, avevamo forse un organico più forte e completo, ma nonostante tutto, non siamo riusciti ad ottenere i risultati di questo campionato. Questo è merito soprattutto di tutto lo staff tecnico e del nostro allenatore Ranko Lazic, per le scelte fatte sui giovani, che devo dire si sono rivelate azzeccate. Vicino a loro, i vari; Gioia, Di Giorgio, un ragazzo davvero eccezionale che al termine di ogni gara sembra non aver disputato la partita, Chisena, Di Senso e il nostro capitano Del Prete".

Fonte: 

Redazione AGC

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160