Edmundo, «O Animal» che amava il Carneval

in

ROMA, 2 aprile - Tutti lo chiamavano «O Animal», per via di quel carattere forte, scontroso, ombroso, quasi cupo, e il temperamento di uno che è abituato a combattere, contro tutto e contro tutti. La domanda vera è: Edmundo è stato un campione o solo un buon giocatore? Noi propendiamo per la seconda ipotesi. Fuoco e fiamme in Brasile, ma tanto fumo e poco arrosto qui in Italia con le maglie di Fiorentina e Napoli. Non ne aveva voglia, e preferiva il Carnevale di Rio. Anche con la nazionale verdeoro, a dir la verità, non ha mai combinato granché, pur giocando a fasi alterne dal 1993 al 2000: 35 partite e 11 reti. Oggi compie 40 anni, l'augurio è che sia meno arrabbiato di un tempo.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160