Eccellenza/A: la presentazione del 9° turno

Libertas cercherà di mantenere il primato

NAPOLI- Dopo otto turni la classifica inizia a delinearsi e a far vedere quale sarà il trend del campionato: quali squadre saranno le protagoniste, quali le delusioni, quali le conferme.
La giornata del prossimo weekend avrà come spunti interessanti: la trasferta dei camaldolesi di mister Sorrentino sul campo dell’ostica CTL Campania; i due scontri di bassa classifica tra la rinata Virtus e la Real, e tra gli albigesi e il Rita; la gara tra Quarto e Gladiator, due formazioni che devono riprendersi da alcune prestazioni negative.
Ma fulcro di interesse del nono turno sarà anche lo sviluppo, e le sue conseguenze, della crisi che sta investendo il Savoia; le probabilità che i bianchi oplontini non scendano in campo neanche allo “Sporting Club” di Nola sono molto alte; e l’Atletico, e le sue cinque vittorie consecutive, non ha certo bisogno di un successo a tavolino per poter proseguire la rincorsa alla vetta. Vetta che la Libertas cercherà di mantenere anche dopo la sfida interna con il Giugliano.

ALBA SANNIO - RITA ERCOLANO = i sanniti, grazie anche al 3-0 a tavolino di domenica scorsa, iniziano a respirare, e certo la compagine ercolanese non è uno scoglio insormontabile; ma quello degli albigesi resta uno degli attacchi meno prolifici;
ATLETICO NOLA - SAVOIA = gara a senso unico a favore dei bianconeri di casa, che forse non dovranno neanche sudare per portare a casa altri tre punti, data la probabile rinuncia degli oplontini;
CTL CAMPANIA - INTERNAPOLI = giocare al “Dietro la Vigna” di Piscinola non è affatto facile; difatti la CTL in casa non ha mai perso e ha subito un solo goal, nella prima partita (peraltro vinta 4-1); ma i camaldolesi hanno visto violare la loro porta soltanto una volta negli ultimi 540 minuti;
LIBERTAS STABIA - GIUGLIANO = il ruolino di marcia dei tigrotti al “Menti” di Castellammare parla da solo: 4 vittorie su 4, e 14 reti segnate; ma l’undici di mister Pianese non devono essere presi sotto gamba;
PARETE - ARZANESE = la compagine dei pareggi (ben 7 su 8 gare) ospita la quarta forza di campionato, che, però, ha collezionato tre sconfitte nelle ultime quattro settimane;
QUARTO - GLADIATOR = due sconfitte di fila per entrambe le formazioni; chi si riprenderà e tornerà alla vittoria metterà l’altra ancora più nei guai;
REAL BOSCHESE - VIRTUS VOLLA = una serie positiva che dura da tre turni ha fatto uscire fuori dall’incubo la Virtus, ora a otto punti; mentre la Real, con sei sconfitte (non vince da un mese), è sempre più in difficoltà;
STASIA SOC - M.te di PROCIDA = sei punti in due settimane è il biglietto da visita con il quale i flegrei si presentano al “De Cicco” di Sant’Anastasia.

Fonte: 

calcionapoletano

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160