Eccellenza : presentazione del 6° turno

Scontro diretto al “De Rosa” di Arzano

NAPOLI - Giornata interessante sia per ciò che riguarda le zone alte, sia per ciò che può succedere nelle retrovie. Approfittando dello scontro diretto al “De Rosa” di Arzano, dove è attesa la sorprendente Libertas Stabia, i camaldolesi dell’Internapoli, vincenti anche in Coppa Italia, potrebbero guadagnare la vetta solitaria della classifica; anche se parlare di fughe sarebbe presto; del resto, il Gladiator venderà cara la pelle ai camaldolesi. Dietro le prime tre della classe, simpatica coincidenza che vede tre squadre, Atl. Nola - Stasia Soc. - CTL Campania, tutte a 8 punti e ospiti, rispettivamente di Parete - Rita Ercolano - Savoia, tre formazioni tutte a 5 punti.Nelle zone basse della classifica: Real Boschese - Alba Sannio e Virtus Volla - M.te di Procida sono come play-out anticipati.

ARZANESE - LIBERTAS STABIA = sul loro campo, i ragazzi di mr Troise sono un’autentica macchina da guerra (2vittorie/2 - 10 fatti e 2 subiti), ma domenica avranno di fronte un osso duro; una vera sfida al vertice.
GIUGLIANO - QUARTO = giornata sulla carta favorevole ai gialloblu di casa, non solo per lo scontro diretto con l’undici di mr Acampora, ma anche per un calendario, che in questo turno prevede sfide ostiche, e tutte esterne, per i loro diretti avversari.
INTERNAPOLI - GLADIATOR = due vittorie su due, e porta ancora inviolata al “Kennedy” sono il biglietto da visita “da paura” che i camaldolesi porgono ai “gladiatori” nerazzurri.
PARETE - ATLETICO NOLA = una sfida a ogni calcolo delle probabilità è la sesta gara del Parete Calcio; 5 pareggi in altrettanti partite rende la squadra di mr Scamardella l’unica formazione ancora senza vittorie, e ancora senza sconfitte; i bianconeri nolani riusciranno a infrangere uno dei due primati?
REAL BOSCHESE - ALBA SANNIO = se non fosse ottobre, ma aprile, si parlerebbe di vera sfida salvezza tra due grandi delusioni di questo inizio di stagione.
RITA ERCOLANO - STASIA SOC = i granata ospitano una squadra, che, ultimamente, ha fatto vedere grandi cose tra le mura amiche, e debacles senza attenuanti fuori casa.
SAVOIA - CTL CAMPANIA = una delle favorite finali, ancora non in grande forma, ospita una delle sorprese del campionato, la matricola CTL, che, però, soffre lontano da Piscinola.
VIRTUS VOLLA - M.te di PROCIDA = certo non si può già parlare di ultima spiaggia, ma la Virtus non può permettersi di fallire la gara interna con il modesto undici guidato da Astone.

Fonte: 

Calcio napoletano.it

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160