Dopo il tuca-tuca il ballo cambia

Inaugurazione romana

Avrebbe voluto bloccare piazzale Flaminio, almeno una via laterale e si è dovuto accontentare di tagliare il principesco nastro davanti all'ascensore. Il collinare Tavecchio presidente nazionale della LND, nonchè commissario serieD, e per carità vice presidente vicario della Figc ma soprattutto amministratore unico della LND servizi srl, lo si vede sorridente. Nel frattempo alla LND arrivano i decreti ingiuntivi per pagamenti non fatti, arrivano cause da fornitori che dopo forniture richieste ed utilizzate trovano l'arroganza di chi se ne frega del lavoro altrui, e pare che arrivano anche le prime azioni legali per contratti di ricche sponsorizzazioni con i doveri fatti parzialmente o addirittura ignorati.... Insomma dopo il tuca-tuca si attende il ballo del mattone.

Per chi non si fosse accorto del golpe fatto con la delibera del Consiglio Direttivo LND del 13 ottobre 2009 si rimanda ad un prossimo articolo.

Fonte: 

redazione

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160