Donadoni: «Cagliari, se non facciamo gol...»

in

CATANIA, 1 maggio - Senza più obiettivi di classifica particolari, il Cagliari incassa al Massimino con il Catania una sconfitta amara nonostante la superiorità numerica nel finale.
 
«Ci sono mancate l'incisività e la determinazione sotto porta - commenta il tecnico Roberto Donadoni - che servono a fare la differenza. Ancora una volta, non raccogliamo quanto seminato. Gli errori di Acquafresca? Può capitare. A volte si riescono a segnare gol impossibili, in altri casi si falliscono opportunità semplici».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160