Dimesso Legrottaglie. Bonera ok per Genova

in

MILANO, 2 febbraio - È stato dimesso nella notte Nicola Legrottaglie, dopo che la ginocchiata ricevuta da Kozak nel secondo tempo della partita contro la Lazio lo ha costretto a una visita in ospedale. Il difensore rossonero ha riportato un trauma cervicale e una ferita lacerocontusa sulla fronte. A Marassi dovrebbero tornare a disposizione di Allegri Gattuso e Seedorf, e ci sarà van Bommel dopo aver scontato la squalifica.


IL COMUNICATO - «Legrottaglie ha subito un trauma frontale con ferita lacero contusa suturata e un trauma discorsivo del rachide cervicale. I primi accertamenti cerebrali e cervicali hanno dato esito negativo. Il giocatore domani verrà sottoposto a risonanza magnetica cervicale e in base ai risultati e alla situazione clinica generale si potranno stabilire i tempi della ripresa agonistica»: è quanto ha comunicato il responsabile sanitario del Milan, dottor Gianluca Melegati. Oltre a Legrottaglie, è stato sottoposto a visite specialistiche ed esami medici anche Daniele Bonera che «ha riportato un trauma allo zigomo sinistro senza fratture e un trauma orbitale sinistro. Gli esiti sono totalmente negativi, il giocatore sarà a disposizione per il prossimo incontro».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160