DiBenedetto è presidente

in

ROMA - Dopo le dimissioni dal board del consigliere Silvio Rotunno, il cda della Roma ha cooptato il patron Thomas DiBenedetto come nuovo consigliere e presidente del club giallorosso. La carica di presidente, secondo quanto si apprende, è stata conferita in coda al board, in una specie di estensione fatta dal Consiglio d'amministrazione (riunitosi a Trigoria) per poter permettere la nomina immediata. DiBenedetto prende il posto del 'presidente ad interim' Roberto Cappelli, rappresentante legale di UniCredit.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160