De Laurentiis: «Vedo strani movimenti di sceicchi»

in

ROMA - De Laurentiis è contento per il pareggio con la Juve al San Paolo, ma c'è qualcosa che turba i suoi pensieri e riguarda l'ultima sfida con il Villarreal per il passaggio agli ottavi di Champions. Gli spagnoli sono già fuori da tutto, con 0 punti in quattro partite, ma potrebbero avere qualche incentivo particolare per giocare la gara col Napoli con il coltello tra i denti: «Sento aleggiare strani movimenti su questa partita contro il Villarreal - dice il presidente - con principi e sceicchi che si agitano. A pensare male si fa peccato però talvolta si indovina». Il riferimento è ai proprietari del City, che secondo alcune indiscrezioni starebbero lanciando anche l'assalto a Cavani e Lavezzi: «Nel calcio si parla tanto, ma io di soldi sul tavolo non ne ho ancora visti». Tornando all'ultimo turno del girone di Champions, De Laurentiis aggiunge: «Dico solo che noto strani movimenti su quella gara e noto agitazione nei principi e negli sceicchi. E qui mi fermo, poi penso al pareggio con la Juve: due grandi squadre che hanno dato vita ad una sfida bellissima, una splendida gara che ci ha permesso di riscoprire il vero Pandev».


JUVE - Pensando alla sfida con la Juve gli torna il sorriso: «Partita estremamente positiva: primo tempo scintillante e travolgente, poi nel secondo tempo siamo calati e la Juventus, che non fa le coppe, ne ha approfittato». Così ai microfoni di Premium Calcio il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis commenta il pari 3-3 con la Juventus. «Poi per me è una vittoria, perché sulla carta, con quel rigore, avremmo vinto 4 a 3: un po' è stato pregiudicato il risultato, che comunque per me è positivissimo». «È un campionato complesso - aggiunge il presidente del Napoli - penso che si deciderà nella seconda parte. Sono molto contento per Pandev, ha dimostrato di essere ancora un giocatore importante. Le sirene inglesi per Cavani? Nel calcio si parla tanto, io soldi sul tavolo non li ho ancora visti». Il tecnico Mazzarri vede il bicchiere mezzo vuoto?: «Io - aggiunge a Sky De Laurentiis - vedo il bicchiere totalmente pieno».



Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160