Coppa Italia, Montali al Casms per divieto trasferta

in

ROMA, 2 maggio - Da circa mezz'ora il direttore operativo della Roma, Gian Paolo Montali, si trova presso il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive (Casms) del Viminale. Il dirigente giallorosso nei giorni scorsi si era schierato apertamente contro la decisione del Casms che aveva disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella regione Lazio per la semifinale di ritorno di Coppa Italia, in programma allo stadio San Siro di Milano il prossimo 11 maggio. Montali, che aveva definito il divieto "inaccettabile e discriminatorio", aveva chiesto "ufficialmente che questa decisione sia rivista, e all'Inter la disponibilità di allestire lo stadio di San Siro in modo tale da poter ospitare i tifosi della Roma".


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160