Colomba difende Totti: «Andrà perdonato»

in

BOLOGNA, 8 maggio - Alla vigilia della gara interna contro il Catania, il tecnico rossoblù Franco Colomba ha risposto anche a una domanda sull’episodio Totti-Balotelli. Difendendo in parte il capitano della Roma: «Da ex giocatore, posso dire che quello non è un calcione a voler rompere l’avversario, è più un calcio di frustrazione. Questo non significa certo che sia da giustificare, ma alla fin fine Totti andrà perdonato: da romano, perdere così una Coppa Italia, in casa, contro l’Inter che è stato l’avversario di tutta la stagione, può far saltare i nervi, anche se non dovrebbe. E’ un campione che ha commesso un’ingenuità, un grosso errore, ma non voleva far male a Balotelli, ne sono convinto». Poi, sull’eventuale squalifica, Colomba si concede una battuta. «Quante giornate prenderà? Penso un tot. Anzi, un Tott».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160