Champions, ricorso Ribery il 18 maggio

in

PARIGI, 10 maggio - La decisione del Tas di Losanna sul ricorso presentato dal Bayern Monaco contro la squalifica di tre giornate in Champions League inflitta al centrocampista francese Franck Ribery sarà presa entro il prossimo 18 maggio: lo ha annunciato oggi lo stesso Tribunale per l'arbitrato dello sport. Il Bayern aveva fatto ricorso contro la squalifica di tre giornate inflitta dall'Uefa e confermata in appello al centrocampista francese dopo la semifinale di Champions con il Lione per un fallo su Lisandro. Se la squalifica dovesse essere confermata Ribery salterebbe la finale di Champions il programma il 22 maggio a Madrid con l'Inter.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160