Carboni via dal Banfield. Acquistava maglie Lanus

in

BUENOS AIRES (ARGENTINA) - L'ex centrocampista del Catania Ezequiel Carboni, 32 anni, non giocherà più nel Banfield, squadra a cui era passato dopo il ritorno in patria della Sicilia.
I dirigenti della società per la prima volta campione d'Argentina (nel torneo di Apertura) nel 2009 gli hanno chiesto di rescindere il contratto dopo che Carboni è stato fotografato mentre faceva acquisti, in particolare maglie da gioco per i figli, nel negozio ufficiale del Lanus, club arci-rivale del Banfield. Carboni, che ha cominciato a giocare proprio nel vivaio del Lanus, secondo quanto riferisce il portale "Terra" ha provato a giustificarsi spiegando di essere stato sempre tifoso del Banfield, «ma se i miei figli tifano Lanus, per farli felici io devo adeguarmi ai loro gusti».


L'ADDIO - Ma non c'è stato nulla da fare: dovrà lasciare il Banfield. «Ci siamo riuniti con la dirigenza ed il mio procuratore Jorge Czysterpiller - ha raccontato l'ex giocatore del Catania
- ed abbiamo convenuto che è meglio andare via. Il clima al Banfield per sarebbe diventato impossibile». Ora il giocatore rescinderà il contratto, ed il problema è che non ha offerte. Per continuare a giocare dovrà probabilmente trasferirsi al Barcellona dell'Ecuador.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160